12Giugno2015Sguazzi invita tutti a una serata a sostegno del progetto “Una biblioteca per l’Ospedale di Man”

Quando: venerdì 12 Giugno 2015, ore 18:30
Dove: Ospedale Papa Giovanni XXIII – Piazza OMS 1, Bergamo – Ingresso 1

Il faut aller sans peur: reading teatrale a cura di Compagnia Brincadera
Asta e Aperitivo solidale con opere di Serenella Oprandi

L’iniziativa è promossa da Sguazzi ONLUS a sostegno di un progetto di telemedicina in Costa d’Avorio.

Ingresso libero

Programma della serata
18,30 Presentazione serata
18,45 Reading teatrale “Il faut aller sans peur” a cura di Compagnia Brincadera
19,30 Presentazione progetto telemedicina da parte di Sguazzi
19,40 Apertura asta: opere dell’artista Serenella Oprandi
19,55 Ringraziamenti e saluti finali
20,00 Aperitivo del ristorante “La Marianna”

Il progetto di telemedicina a Man in Costa d’Avorio
Obiettivo del progetto di Telemedicina è rendere le cure sanitarie più accessibili anche alla popolazione ivoriana più distante dalla capitale Abidjan.
In particolare la raccolta fondi contribuirà ad attrezzare l’ospedale della città di Man con un Elettrocardiografo ed un Ecocardiografo digitali. Tramite connessione internet i risultati delle analisi svolte con tali strumenti verranno inviati ai centri cardiologici ivoriani, al fine di ottenere le diagnosi e le indicazioni delle cure per i pazienti, evitando loro dispendiosi e spesso inaccessibili trasferimenti.
L’iniziativa di Telemedicina è promossa dal progetto “Una biblioteca per l’Ospedale di Man”, che da ormai 10 anni vede Sguazzi e l’associazione ivoriana ACIM gestire una biblioteca medica presso l’Ospedale di Man.

Iniziativa organizzata grazie alla collaborazione di:


Facebooktwitterlinkedinmail